}
1.png

DESCRIZIONE

GT Plus Racing è un additivo per benzina con tecnologia avanzata, miscelabile con benzine con o senza piombo.

E' un additivo per benzina, multifunzionale, basato sull’ultimissima tecnologia che permette se aggiunto alle benzine, con o senza piombo, di migliorare radicalmente le prestazioni del motore.

APPLICAZIONI

GT Plus Racing è idoneo all’utilizzo su tutti i motori a benzina per migliorarne le prestazioni. Ideale per motori di autovetture, moto, motocicli, natanti, sia a quattro che a due tempi.


Scarica scheda tecnica


Richiedi preventivo


  • Per uso stradale continuativo:
    Aggiungere GT Plus Racing al carburante nella proporzione di 1:400 / 1:500 (150 ml ogni pieno di carburante da 60 lt).
  • Per rimozione delle impurità:
    Utilizzare GT Plus Racing nella dose del 2% in benzina (1,2 lt. ogni pieno di carburante da 60 lt.)
  • Per un uso saltuario:
    Dose consigliata: 250 ml ogni 3000 km.
  • Per trattamento interno di protezione del motore, delle pompe e del serbatoio prima del rimessaggio:
    Utilizzare GT Plus Racing nella dose di 1:50 (2%) in benzina.
  • Per uso Racing e Tuning
    Miscelare GT Plus Racing nella dose variabile tra 1:50(2%) e 1,5:50 (3%) in base alle caratteristiche della benzina di partenza utilizzata.

Nota: l’utilizzo di GT Plus Racing nelle corse è possibile laddove il regolamento lo consenta.


Ecco i principali vantaggi di GT-Plus Racing

  • Migliora il numero di ottano, eliminando la causa del battito in testa e aumentando spunto, coppia e potenza del motore.
  • Rimuove i depositi negli iniettori (o carburatori), nei condotti e nelle valvole d’aspirazione (superior clean-up).
  • Assicura la massima protezione del sistema di alimentazione dalla corrosione.
  • Riduce i depositi nella camera di combustione (CCD –Combustion chamber deposit control).
  • Possiede eccellenti proprietà demulsive.
  • Assicura l’avviamento immediato.
  • Garantisce, miscelato nelle percentuali consigliate, per utilizzo racing e tuning un incremento notevole delle prestazioni del motore:
    • coppia incrementata ed estesa su tutto il numero di giri,
    • maggiore potenza erogata che garantisce maggior ripresa ed allungo già a partire dai bassi regimi di rotazione del motore.
  • Utilizzando GT Plus Racing fino ad un massimo del 3%, nei motori ad iniezione elettronica non è richiesta alcuna modifica nell'anticipo dell'accensione ne del rapporto stechiometrico
  • Numero di ottano: l’incremento del numero ottanico è rapportato, ma non direttamente proporzionale, alla quantità di GT Plus Racing aggiunto alla benzina ed alle caratteristiche delle benzina di partenza utilizzata. Un riferimento approssimativo è di circa +2 punti assoluti per ogni punto percentuale di prodotto aggiunto. Partendo da una benzina 95 ottani, per raggiungere un n. diottano pari a 100, bisognerà aggiungere circa il 3% di prodotto
  • Particolarmente indicato per i motori (a benzina) turbocompressi dove la richiesta ottanica è notevolmente maggiore.

CARATTERISTICA

UNITA’ DI MISURA

VALORE

METODO

Colore

-

Marrone

-

Densità a 15°C

Kg/dm3 (Kg/l)

0,860

DIN 51757

Viscosità a 40°C

mm2/s (cSt)

>7

DIN 51562-1

Punto di infiammabilità

°C

>62

ISO 2719 – ASTM D 93

Punto di scorrimento

°C

-18°C

ISO 3016 – ASTM D 97





APPROFONDIMENTO TECNICO

Per ottenere il massimo del rendimento nel motore a benzina, ed in generale in tutti i motori ad accensione comandata, il combustibile deve accendersi esattamente nel momento in cui scocca la scintilla innescata dalla candela. Se la pressione in camera è troppo elevata, il carburante può accendersi spontaneamente dando luogo al fenomeno noto come “battito in testa” che provoca diffusione di forze irregolari all'interno del motore causandone durante l’esercizio il danneggiamento. I componenti soggetti al danneggiamento da battito in testa sono le sedi valvole, teste dei pistoni e cilindri che tendono a scheggiarsi o forarsi.

Migliorare il numero di ottano della benzina, permette al carburante di accendersi esattamente allo scoccare della scintilla evitando le autoaccensioni dovute alle alte pressioni e temperature che si creano in camera di scoppio nella fase di compressione.


Per l’uso nel Tuning: miscelato al 3,5% in benzina (adeguando l’anticipo d’accensione e il rapporto stechiometrico nei vecchi motori a carburatori), si può ottenere un incremento di coppia e potenza costante lungo tutto il regime di rotazione. A lato è riportata una prova a banco dove l’utilizzo di GT Plus Racing (curve blu) mostra rispetto alla benzina non additivata (curve rosse) un incremento percentuale pari a:Coppia: fino a + 3%Potenza: fino a +1,5%.

Nota: GT Plus Racing utilizzato in dose pari a 1:50contrasta il degrado della benzina / miscela per almeno un anno. Proprietà particolarmente importante durante i periodi di rimessaggio invernale nella nautica, o comunque in veicoli con motore a benzina non utilizzati per lunghi periodi.

La scheda di sicurezza è disponibile su richiesta

Ti potrebbe interessare:

CETANE MASTER

Detergente iniettori, formula ad altissime prestazioni, dotato di componenti pulenti, anticorrosio…

Diesel

GT PLUS RACING

Additivo per benzina, multifunzionale, basato sull’ultimissima tecnologia.

Benzina

NAFTDREK FLUID

Speciale composto polimerico, senza ceneri che migliora la scorrevolezza a freddo del gasolio.

Diesel

Driver Plus K15 EVO

Additivo gasolio ultra concentrato, indicato anche per LSD (Low Sulphur Diesel) e ULSD (Ultra Low …

Diesel